Gorgia, “Sulla natura o sul non essere”

In un libro di qualche anno fa Ermanno Bencivenga catalogava i filosofi in tre ideal-tipi: il guardiano della tradizione, il ribelle, lo scettico. Gorgia da Leontini appartiene sicuramente al terzo ideal-tipo del filosofo. Ma scettico rispetto a cosa? Non rispetto alla non esistenza di alcunché (nichilismo ontologico), come spesso si dice, quanto dell’impossibilità di fondare qualcosa di vero intorno alla realtà, fondandosi solo sul ragionamento a priori

Persuadere e Convincere

https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Tournai,_arazzo_sulla_retorica,_lana_e_seta,_1520_ca..JPGIl termine argomentare deriva dal latino “argumentor”, che significa “ragionare, mostrare provando, addurre come prova”. Quando argomentiamo, quindi, noi ci proponiamo di convincere il destinatario relativamente ad un argomento-problema portando a tale scopo una serie di prove e ragioni.L’argomentare appartiene ala categoria degli atti linguistici persuasivi “rientrano tutti quegli atti linguistici che si realizzano con... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑