Decision Map’s. Mappe per deliberare e prendere decisioni

Decision Map’s. Mappe per deliberare e prendere decisioni

Quando dobbiamo prendere posizione o decidere cosa pensare o fare abbiamo bisogno di qualcosa di diverso dal, o di più del, semplice “ragionare”. Chi riflette, chi medita saggia, tenta ipotesi, ne deriva conseguenze, ne valuta i pro e i contro, ritorna indietro; cerca evidenze e contro-evidenze, immagina obiezioni, le esamina, le confuta; subisce il fascino delle analogie, le insegue e così via. La riflessione è un andirivieni, che assomiglia al percorso labirintico o a un nodo autostradale; il ragionamento svolto è un percorso lineare e obbligato, come una strada ferrata: una volta che hai messo il treno sui binari, attivando gli scambi giusti (regole inferenziali) arrivi a destinazione.

6. Argomenti semplici (1^)

Introduzione alla visualizzazione degli argomentiFrom Whately’s Elements of Logic p467, 1852 edition — Public domainLe proposizioni sono i mattoni con cui costruiamo i nostri ragionamenti, ma non tutti gli insiemi di proposizioni sono, chiaramente, dei ragionamenti.Prendiamo un esempio che abbiamo già visto:La serata era splendida. Non c’era una nuvola; la luna piena illuminava di una candida luce bianca [...]

Le giuste domande sono tutto

Aveva ragione K. PopperKarl R. Popper e Sherlock Holmes (Creative Commons)La sagacia di Sherlock Holmes sta nella capacità di osservazione e nella capacità di porsi le domande pertinenti, individuare le Regole più opportune (sul funzionamento del mondo e degli altri esseri umani), dopo di che non resta che dedurre le “ipotesi”, che, nella finzione letteraria, si [...]

Leggere Platone in classe

Podcast e Mindmapping in classe di filosofiahttps://commons.wikimedia.org/wiki/File:Accademia_di_platone,_da_villa_di_t._siminius_stephanus_a_pompei,_124545,_03.JPGCome tanti insegnanti di filosofia, anch’io ho l’abitudine di leggere ed analizzare in classe con i miei studenti almeno un’opera intera (o ampi stralci) di un filosofo studiato in quell’anno.Al di là dell’interesse prettamente filosofico dell’opera analizzata, quello che a me interessa è che prendano confidenza con le strutture [...]