Il Nuovo Esame di Stato: rimandato a settembre

Il Nuovo Esame di Stato: rimandato a settembre

Il nuovo esame di stato rende palese alcune cose che fino a ieri erano evidenti ai più, ma misconosciute: il totale distacco fra le intenzioni dichiarate e la realtà delle prassi didattiche; fra una scuola delle competenze dichiarata e la realtà di una scuola che, sostanzialmente, ruota attorno a saperi disciplinari; il fatto che il nuovo esame di stato certifica l’imbarazzante verità che la scuola italiana, al netto delle intelligenze e dei talenti naturali, fornisce una formazione generica, un sapere appiccicaticcio e superficiale.

La traccia B della prima prova di italiano per l’Esame di Stato 2019 (1^ parte)

La traccia B della prima prova di italiano per l’Esame di Stato 2019 (1^ parte)

Era ora che alla scrittura “non creativa”, per dirla con M. Santambrogio, si dedicasse la dovuta attenzione anche all’esame di stato. Si pone adesso il problema per tutti noi docenti, ed in primis quelli di Lettere, di dotare o di rafforzare i nostri studenti di quegli strumenti e quelle abilità di analisi critico-argomentativa necessari allo svolgimento del compito.