Perché studiare Filosofia

Il mio ‘manifestino’

1. La filosofia affronta problemi di senso e di verità che gli uomini non possono fare a meno di porsi

2. … si interroga su come conosciamo e su cosa possiamo conoscere

3. La storia della filosofia è la storia delle risposte che centinaia di uomini nel corso dei secoli hanno dato a molte di queste domande.

4.I filosofi hanno cercato di dare risposte razionali, hanno spiegato le ragioni per cui pensavano che la loro fosse una buona soluzione.

5. Chi studia filosofia può conoscere queste risposte e valutarne la ragionevolezza : “applaudirle o criticarle” (Harrell)

6. Chi si cimenta nello studio della filosofia entra in contatto con le prese di posizione e le argomentazioni che i filosofi ci hanno lasciato

7. …. studiare le loro argomentazioni è l’unico modo per poterle valutare e poterci fare una nostra opinione, se ne abbiamo voglia o ne sentiamo l’esigenza

8. …. ma per farlo abbiamo bisogno di comprenderle, di saperle analizzare e giudicare.

9. Imparare ad analizzare e giudicare argomentazioni è una competenza che, acquisita, ci permette di poterla trasferire a tutti gli ambiti dove l’argomentazione razionale (pur con le differenze di stile argomentativo -scientifico, giuridico ecc.) trova spazio.

10. … è una competenza complessa che va, appunto, acquisita, e non può essere data per scontata

11. … una competenza che passa per l’acquisizione di abilità e di conoscenze che vanno esplicitamente insegnate.

12. Lo studio della filosofia può fornire l’occasione di imparare come argomentiamo, come ragioniamo, come valutare una “buona” argomentazione, come cercare di evitare i bias più comuni, come affrontare un problema aperto, e di praticare il ragionamento finalizzato, l’argomentazione razionale, la deliberazione e il problem solving

13. …. per poter ottenere questo risultato, lo studio della storia della filosofia dovrebbe essere rivisto: per problemi, e risposte argomentate; più spazio ai testi e meno ai profili e alle interpretazioni (che spiegano cosa voleva dire o non voleva dire ili quel posto; sul senso da attribuire al tal concetto ecc.); una maggiore attenzione all’analisi delle strutture logiche e argomentative

14. …. più spazio alla pratica filosofica in prima persona sia attraverso la scrittura argomentativa che il Debate filosofico.

15. Le competenze si acquisiscono con la pratica e la messa in gioco delle conoscenze e delle abilità necessarie alle sfide proposte allo studente

16. … e con strategie e metodi nuovi per apprenderle.