Dialogo sulla pena di morte

Seconda partehttps://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Beccaria#/media/File:Cesare_Beccaria_in_Dei_delitti_crop.jpgCesare Mi pare che siamo arrivati ad una prima impasse. Andiamo avanti con un’altra questione. Può uno Stato arrogarsi il diritto di togliere la vita ad una persona? Come la mettiamo con il principio del diritto naturale alla vita? Cesare Beccaria sosteneva che un individuo — dal cui accordo con gli altri (contratto sociale) deriva la... Continue Reading →

Pensare la vita

Scrivere e pubblicare un Blog che raccoglie pensieri e riflessioni sparse sulle piccole cose della propria vita (personale, professionale, mentale) serve a chiarire a se stessi la propria vita e il proprio posto nel mondo.Vivere la vita e pensarla sono due cose diverse. Si può vivere la vita quotidiana, familiare, professionale con il pilota automatico... Continue Reading →

Flipped classroom. Adelante, Pedro, con juicio!

Riflessioni sparse sullo stato della Flipped classroom in Italiahttps://commons.wikimedia.org/wiki/File:AulaInvertida-01.jpgIn un articolo di qualche settimana fa su Tuttoscuola.com, M. Maglioni si lamentava del fatto che circolano formatori sulla Flipped Classroom privi di qualsiasi formazione specifica, quando non di pseudo esperti che mai hanno praticato in aula la FC. Maglioni arrivava al punto da indicare sulla pagina Facebook... Continue Reading →

Il Webquest a scuola

Riflessioni critiche e caso d’usoIl Webquest è una strategia, proposta per la prima volta da Bernie Dodge nel 1995*, che in Italia ha avuto un certo successo ed è stata “alla moda” per qualche anno. Articoli, siti per realizzarla in automatico ecc., poi, negli ultimi anni, più nulla o quasi. Una delle tante mode didattiche attorno... Continue Reading →

L’emergenza Logica

... Ma certo la scuola dovrebbe fare il suo. L’abitudine a chiedere opinioni soggettive invece che argomentazioni ben fondate e documentate, come si fa con i temi di italiano, è poco formativo. L’educazione alla tolleranza va bene, ma non deve essere scambiata con l’idea che tutte le opinioni siano sostenibili allo stesso modo o siano vere per chi le crede.

Persuadere e Convincere

https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Tournai,_arazzo_sulla_retorica,_lana_e_seta,_1520_ca..JPGIl termine argomentare deriva dal latino “argumentor”, che significa “ragionare, mostrare provando, addurre come prova”. Quando argomentiamo, quindi, noi ci proponiamo di convincere il destinatario relativamente ad un argomento-problema portando a tale scopo una serie di prove e ragioni.L’argomentare appartiene ala categoria degli atti linguistici persuasivi “rientrano tutti quegli atti linguistici che si realizzano con... Continue Reading →

Ragionare

Generalità 1https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/0a/Holmes_-_Paget_1903_-_The_Empty_House_-_The_Return_of_Sherlock_Holmes.jpgIl RagionamentoNon possiamo parlare di ragionamento senza tributare il dovuto omaggio al maestro di tutti i “ragionatori” letterari, il Detective per antonomasia: il grande Sherlock Holmes.Iniziamo con due esempi del tipico modo di ragionare holmesiano, uno serio e l’altro comico: uno tratto da un romanzo di Sir Arthur Conan Doyle, l’altro da una parodia... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑